Il Windfestival si è concluso ieri pomeriggio, domenica 5 ottobre 2014, dopo un’altra giornata estiva, a dimostrazione che l’estate a Diano Marina (IM) non è ancora finita.

La mattinata è iniziata con calma dopo la lunga nottata con i fuochi d’artificio offerti da 99novenove e il “party di fine estate” by Windfestival sul molo della cittadina ligure, che ha visto un susseguirsi di Rock Band e Dj’s Set. Una serata veramente “Full” dove è parso di essere in pieno agosto.

Verso le 12 è iniziata la gara tanto attesa di SUP, lahallenge Long Distance 11.0 con molti atelti di spicco del panorama italiano. Un folto pubblico si è riunito in spiaggia curioso di vedere da vicino questi grandi atleti. Circa un’ora e un quarto di pagaiate per decretare il podio della classifica generale: 1° Leonard Nika, 2° Bruno Giordano Capparella (vincitore dell’edizione 2013) e 3° Claudio Nika.

Nel primo pomeriggio è iniziata poi la finale della Seconda Coppa Italia di Freestyle Tow-in, in unica tappa, con: Mattia Fabrizi, Gigi Madeddu, Matteo Romeo e Rossel Bertoldo. In giuria Gigi Le Carro, Matteo Guazzoni, Federico Infantino e Christian Ferraro.
Due soli tentativi per ogni atleta, considerando solo le manovre chiuse in piedi per la classifica finale. Molti rider provano le loro big move ma alcune volte l’atterraggio non è perfetto.

Dopo un’ora a colpi di best move Matteo Romeo si impone su Rossel Bertoldo e Gigi Madeddu (vincitore dell’edizione del 2013)

Matteo Romeo (RRD) commenta:
“Per essere la prima volta che partecipo al Windfestival non sarebbe potuto andare meglio! Sono molto felice di essermi aggiudicato la seconda edizione della Coppa Italia Freestyle Tow-in. Forse non viene tutto a caso; ricordo molto bene due anni fa in Sardegna durante il campionato italiano, quando fui il primo ad eseguire una Skopu in Tow In, purtroppo però fuori gara, perché eliminato in precedenza. La sequenza era stata pubblicata sulle pagine di 4Windsurf. Questa è sicuramente la mia rivincita, studiata sotto il punto di vista tattico e cercando di mantenere un profilo abbastanza basso senza rischiare troppo. Voglio assolutamente e comunque complimentarmi con i miei amici che hanno preso parte alla manifestazione… insieme si è fatto spettacolo!”

Si è passati poi al bikini contest, evento molto seguito dal pubblico in spiaggia, vinto da una local imperiese, Valeria, che ha sfoderato un bikini Roxy Quiksilver mozzafiato; seconda classificata la nostra allieva windsurfista di Torino, Elisabetta, e terza classificata un’altra torinese, affezionata al nostro mondo, Muriel. La vincitrice si è aggiudicata una settimana in appartamento a Tenerife messa in palio da TF7 di Valter Scotto, organizzatore dell’evento.

Alle 16.30 sono iniziate le premiazioni con tutti gli atleti sul palco; grandi ringraziamenti a tutti i partecipanti, soprattutto gli Espositori, che si sono dimostrati soddisfatti dell’organizzazione dei risultati.

Da noi di Open Sport: “La manifestazione che si è appena conclusa è sicuramente la più bella delle 3 organizzate a Diano Marina; il tempo ci ha regalato 3 giorni di caldo e sole e l’affluenza di pubblico è stata altissima, a dimostrazione che la gente, se stimolata, partecipa con entusiasmo, e al mondo del windsurf, kitesurf, surf e sup serve questo coinvolgimento soprattutto in un momento storico cosi complicato”.